EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Decreto del 16 marzo 2023

Attuazione della legge 4 agosto 2021, n. 116, recante disposizioni in materia di utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e automatici

Il Decreto del 16 marzo 2023 stabilisce norme dettagliate per l’installazione e la manutenzione di defibrillatori automatici esterni (DAE), in risposta alla Legge 4 agosto 2021, n. 116. Il decreto enfatizza l’importanza di una rete capillare di DAE per garantire interventi rapidi in caso di arresto cardiaco, delineando specifiche su come i dispositivi debbano essere posizionati e segnalati efficacemente. Include criteri per l’installazione strategica dei DAE in luoghi accessibili, istruzioni per la segnaletica visibile e requisiti per la manutenzione regolare, assicurando che i DAE siano pronti all’uso.

Punti chiave del Decreto del 16 marzo 2023

  • Installazione strategica

Il decreto stabilisce che i DAE devono essere posizionati strategicamente per assicurare l’accesso entro 4-5 minuti dall’arresto cardiaco. Questo significa che devono essere collocati in punti nevralgici all’interno delle strutture pubbliche, aree di grande affluenza e mezzi di trasporto di lunga percorrenza. L’obiettivo è creare una rete che massimizzi la probabilità di un intervento tempestivo e efficace, riducendo i tempi di reazione in situazioni critiche.

  • Segnaletica e accessibilità

Per garantire che i DAE siano facilmente identificabili e accessibili, il decreto richiede installazioni visibili e segnalazioni adeguate. Deve essere installata segnaletica chiara all’ingresso delle strutture e vicino ai dispositivi stessi. I DAE dovrebbero essere collocati in punti facilmente raggiungibili, evitando posti nascosti o difficilmente accessibili, per assicurare che ogni individuo possa raggiungerli senza ostacoli.

  • Manutenzione e monitoraggio

La manutenzione regolare è cruciale per garantire che i DAE siano sempre operativi. Il decreto impone la tenuta di un registro delle verifiche periodiche, con controlli almeno settimanali dello stato dei defibrillatori, delle batterie e delle piastre. Inoltre, si raccomanda l’uso di DAE con connettività integrata per un monitoraggio remoto che faciliti la gestione degli apparecchi e l’alert immediato in caso di malfunzionamenti o necessità di manutenzione.

  • Integrazione con il sistema di emergenza 118

I DAE devono essere integrati con il sistema di emergenza 118 per permettere un monitoraggio in tempo reale delle condizioni operative dei dispositivi. Questo collegamento consente agli operatori del 118 di verificare lo stato dei DAE e di intervenire prontamente per sostituire componenti deteriorati o risolvere guasti, garantendo così una reattività ottimale in caso di emergenze.

Queste normative mirano a massimizzare l’efficacia dei DAE nel salvare vite, assicurando che ogni dispositivo sia funzionante e prontamente disponibile quando necessario.


Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

    Blog
    DAE/Cardioprotezione

    Arresto cardiaco in Europa: dati statistici e implicazioni cliniche

    Scopri di più

    Blog
    Cronaca

    L’inflencer e content creator Davide Patron in arresto cardiaco, salvato con il defibrillatore

    Scopri di più

    Blog
    Eventi

    Emd112® sponsor tecnico di Agility Dog e BLSD, con Marco Squicciarini e Massimo Perla

    Scopri di più

    Blog
    Blog

    Arresto Cardiaco: Chiara Fornasari salvata dal DAE

    Scopri di più

    Blog
    Blog

    DAE e Cardioprotezione

    In Europa si verificano ogni anno circa 400mila arresti cardiaci (60mila in Italia) e si stima […]

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

    Scopri di più
    Tra gli altri
    ci hanno scelto
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza

    I migliori prodotti
    La Migliore assistenza

    Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

    Resistenza

    Protezione IP56

    Affidabilità

    8 anni di garanzia

    Tecnologia

    DAE portatili extra-ospedaliero

    Potenza

    Massimo energia 360J

    Semplicità

    Avvisi visuali e vocali

    Convenienza

    Minor costo di manutenzione

    Innovazione

    Connettività Wi-fi

    Assistenza

    Aggiornamenti gratuiti via USB