EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Immagine rappresentativa

Webinar gratuito: defibrillatori in azienda e sul territorio, vantaggi e sgravi fiscali

Come cardioproteggersi gratutiamente o con contributi e fiananziamenti

In Italia si registrano 168 morti per arresto cardiaco ogni giorno.

Per poter contrastare questo fenomeno, il fattore di successo principale è la presenza capillare del defibrillatore sul territorio: aziende, luoghi pubblici, scuole, abitazioni, mezzi di trasporto, etc.

Oggi il prezzo di un defibrillatore è molto accessibile, paragonabile a quello di un telefono cellulare, che trova ulteriori vantaggi con le modalità di noleggio operativo o acquisto rateale, in media al costo di 2 pizze al mese.

Tuttavia esistono ulteriori agevolazioni.

Alcune di queste possono essere saltuarie, come ad esempio il contributo del Ministero dell’Istruzione del 2021 rivolto alle scuole, ha consentito a 10.000 istituti scolastici di dotarsi di defibrillatori gratuiti grazie al finanziamento di 1.000 Euro ciascuno.

Per quanto concerne le aziende, esiste una agevolazione continuativa, che grazie alla riduzione del tasso medio INAIL, consente l’acquisto gratuito del defibrillatore.

In Italia il 5% degli arresti cardiaci si verifica sui luoghi di lavoro. Questo significa che circa 250 lavoratori al mese, sono colpiti da arresto cardiaco mentre si trovano sul posto di lavoro.

In questo webinar, realizzato da Rescue Press in collaborazione con Emd112®,  verranno affrontati temi su come donazioni, deduzioni fiscali, sconti INAIL per le aziende, cardioprotezione del territorio, ruolo delle associazioni sanitarie e di emergenza nella cardioprotezione, e molto altro.

Relatori:

  • Dott. Antonio Mainardi, commercialista dello studio Moiso, Torino
  • Dott. Riccardo Friede, fondatore Fundrising KMzero
  • Dott. Massimo Mandò, direttore del 118 Toscana sud-est
  • Dott.ssa Donatella del Giudice, DAE RespondER
  • Dott. Simone Madiai, CEO di Emd112®
  • Dott. Tommaso Scquizzato, ricercatore presso Centro Cardiologico S. Raffaele, Milano
  • Dott. Fabrizio Pregliasco, Presidente Nazionale ANPAS

 

Perchè:

E’ necessario rafforzare e sviluppare in modo strutturato la collaborazione dei differenti soggetti che hanno un ruolo all’interno dei processi di cardioprotezione del territorio, mettendo maggiormente in comunicazione il mondo sanitario, quello del volontariato, la pubblica amministrazione, aziende e cittadini.

Spesso i comuni o le associazioni locali, coinvolgono sanitari o volontari di emergenza/urgenza, al fine di supportarli nell’acquisto del defibrillatore o nello processo di cardioprotezione del territorio.

E’ importante quindi acquisire tutte le competenze necessarie per essere efficaci: agevolazioni per l’acquisto, costo del dispositivo nel ciclo di vita (compresa la sostituzione dei consumabili), qualità e garanzie del prodotto (i DAE non sono tutti uguali, e per un prodotto salvavita le differenze sono importanti..), tipologie di dispositivi presenti in commercio e loro perculiarità, defibrillatori connessi con il sistema 118, e molto altro.

 

A chi è rivolto il webinar: professionisti sanitari, Volontari associazioni di Emergenza/Urgenza (CRI, ANPAS, Misericordia, ..), responsabili sicurezza in azienda (RSPP, ASPP, HSE, ..), Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Pubblica Amministrazione, istruttori e operatori BLSD e primo soccorso, ed in generale tutti coloro interessati alla cardioprotezione e alla prevenzione.

 

Quando:

Giovedì 26 Maggio 2022 dalle ore 18.30 alle ore 20.30 circa, tramite la piattaforma ZOOM.

 

Link di registrazione al Webinar: https://us06web.zoom.us/webinar/register/9416523446472/WN_VnmVRHXFRgWJXyEp3S4CMA

 

 

 

Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

    Blog
    Cronaca

    Anita Alvarez sviene in acqua durante la gara di nuoto sincronizzato in diretta tv

    Scopri di più

    Blog
    News

    L’importanza della disostruzione delle vie aeree per contrastare il soffocamento

    Scopri di più

    Blog
    Cronaca

    Viaggiatore in arresto cardiaco su treno Italo, salvato dal defibrillatore a bordo

    Scopri di più

    Blog
    Blog

    Arresto Cardiaco: Chiara Fornasari salvata dal DAE

    Scopri di più

    Blog
    Blog

    DAE e Cardioprotezione

    In Europa si verificano ogni anno circa 400mila arresti cardiaci (60mila in Italia) e si stima […]

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

    Scopri di più
    Tra gli altri
    ci hanno scelto
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza

    I migliori prodotti
    La Migliore assistenza

    Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

    Resistenza

    Protezione IP56

    Affidabilità

    8 anni di garanzia

    Tecnologia

    DAE portatili extra-ospedaliero

    Potenza

    Massimo energia 360J

    Semplicità

    Avvisi visuali e vocali

    Convenienza

    Minor costo di manutenzione

    Innovazione

    Connettività Wi-fi

    Assistenza

    Aggiornamenti gratuiti via USB