EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Immagine rappresentativa

OT23 2021: guida al modello INAIL per le aziende

Defibrillatore in azienda, grandi vantaggi grazie alla riduzione del tasso medio INAIL

Ogni anno in Italia le vittime per arresto cardiaco sono circa 60 mila ogni anno, una ogni 8 minuti, e costituiscono l’8% della totalità dei decessi.

Il 5% degli arresti cardiaci si verifica sui luoghi di lavoro. Questo significa che oltre 70 lavoratori alla settimana, in Italia, sono colpiti da arresto cardiaco mentre si trovano sul posto di lavoro.
Il tempestivo intervento di defibrillazione e rianimazione consente di salvare la vita.

Infatti, la sopravvivenza dopo un arresto cardiaco è del 2%, percentuale che si alza addirittura al 75% se le operazioni di defibrillazione avvengono in 4 minuti.

Per questo motivo INAIL incentiva l’adozione nelle aziende dei defibrillatori, strumenti estremamente semplici da utilizzare dal grande potenziale salvavita.

Il modulo INAIL per presentare la domanda relativa agli interventi per la prevenzione e la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro adottati dalle aziende si chiama OT23 (chiamato anche modulo OT23 o modello OT23).

Vediamo di seguito nel dettaglio come massimizzare il risparmio ogni anno per l’azienda, come presentare il modulo OT23 2021 e soprattutto portare la cardioprotezione all’interno del luogo di lavoro.

La riduzione del tasso medio per prevenzione si basa su un sistema a punti e tiene conto del numero di lavoratori/anno.

Il defibrillatore e i corsi BLSD valgono 40 punti e la termografia aziendale vale 60 punti.

Il 1° anno è possibile acquistare il defibrillatore ed effettuare il corso di formazione BLSD insieme alla termografia.

Il 2° anno è sufficiente presentare il contratto di manutenzione del defibrillatore, per poter ripresentare nuovamente la domanda abbattendo l’investimento del 90% e ripetere la termografia (che ha un costo di circa €500).

Questi 2 due interventi sommati insieme permetteranno di raggiungere il punteggio di 100 punti necessari per presentare la richiesta e rendere l’azienda un luogo di lavoro più sicuro.

Nella maggior parte delle aziende individuate, lo sconto che si riesce ad ottenere ogni anno è molto superiore al costo sostenuto per gli interventi di sicurezza.

La domanda dovrà essere presentata entro 27 febbraio 2022 (data di scadenza presentazione ot23 2021).

Attraverso il modello OT23 2021 sarà possibile chiedere una riduzione del tasso applicato Inail per l’anno 2022 sulla base degli interventi eseguiti nel 2021, a seconda del numero di lavoratori/anno.

A questo link è possibile scaricare l’ultima versione del Modello OT23 2021 pdf per la domanda per la riduzione del tasso medio di tariffa INAIL per prevenzione per l’anno 2022 (il modello contiene la guida alla compilazione): https://www.inail.it/cs/internet/docs/alg-mod-ot23-istruzione-operativa-27-7-2021-ot23-2022.pdf.

 

Tabella riduzione del tasso medio del premio INAIL per la prevenzione in azienda:

Lavoratori – anno riduzione

  • Fino a 10 lavoratori: 28%
  • Da 11 a 50 lavoratori: 18%
  • Da 51 a 200 lavoratori: 10%
  • Oltre 200 lavoratori:: 5%

 

Di seguito un esempio pratico:

Ipotesi per azienda da 11 a 50 lavoratori:

  • Retribuzioni effettive erogate anno 2021 Euro 400.000 ‐ Tasso medio tariffa per voce 80 per mille -> Premio INAIL 2021 €32.000;
  • Nessuna oscillazione per andamento infortunistico;
  • Accoglimento istanza OT23 presentata nel 2022 relativa a interventi 2021;
  • In base ai lavoratori anno riduzione OT23 concessa pari al 18%.

Effetti nel 2022:

  • Riduzione tasso medio tariffa 18%;
  • Premio INAIL 2022= €26.240;
  • La ditta pagherà un tasso del 65 per mille anziché 80, risparmiando ogni anno €5.760.

 

Emd112® offre una soluzione ad hoc per le aziende, particolarmente vantaggiosa, con 2 interventi proposti:

    1. 40 Punti – Installazione di un defibrillatore in azienda e corso di formazione BLSD della durata di 5 ore.
      Costo indicativo: €40/mese tramite noleggio operativo oppure €1.400 circa
      In questo video un esempio di utilizzo del defibrillatore:

 

  1. 60 Punti – Analisi termografica a una o più parti dell’impianto elettrico e attuazione eventuali azioni correttive.
    Costo indicativo: €450–1.000 in rapporto alle dimensioni dell’impianto elettrico dell’azienda.
    L’ispezione termografica è semplice e non invasiva.
    Eseguita con regolarità su apparati elettrici, permette di rilevare in tempo e con un alto grado di affidabilità quelle temperature anomale e dispersioni di energia che possono essere indicative di malfunzionamenti, prevenendo l’insorgere di un guasto, l’innesco di un incendio o un fermo macchine e riducendo così i costi di manutenzione e riparazione.
    Emd112® in collaborazione con tecnici termografi certificati ISO9712 si pone come partner delle aziende per la formazione e l’acquisto di defibrillatori e materiale per la cardioprotezione.

 

Altre risorse:

 

Con il defibrillatore in azienda è possibile salvare vite umane.
Contattaci per maggiori informazioni, ti supporteremo nel progetto di cardioprotezione in azienda e nella presentazione del modello OT 23.

Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

    Blog
    Prodotti

    eKuore, stetoscopio elettronico wireless

    Scopri di più

    Blog
    Eventi

    Clinica Mobile e Emd112® assieme per promuovere la diffusione del defibrillatore

    Scopri di più

    Blog
    News

    CORSO BLS-D 25 e PBLS-D a Roma il 25 settembre e il 2 ottobre

    Scopri di più

    Blog
    Blog

    DAE e Cardioprotezione

    In Europa si verificano ogni anno circa 400mila arresti cardiaci (60mila in Italia) e si stima […]

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Roma, donato il defibrillatore a FISE per il collega salvato da arresto cardiaco, che lo ha destinato alla cardioprotezione del suo condominio

    Scopri di più
    Tra gli altri
    ci hanno scelto
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza

    I migliori prodotti
    La Migliore assistenza

    Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

    Resistenza

    Protezione IP56

    Affidabilità

    8 anni di garanzia

    Tecnologia

    DAE portatili extra-ospedaliero

    Potenza

    Massimo energia 360J

    Semplicità

    Avvisi visuali e vocali

    Convenienza

    Minor costo di manutenzione

    Innovazione

    Connettività Wi-fi

    Assistenza

    Aggiornamenti gratuiti via USB