EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Immagine rappresentativa

Defibrillatore salvavite: 32enne in arresto cardiaco salvato grazie al DAE

Malore dopo pranzo durante il bagno nel lago

Nei giorni scorsi, un uomo di 32 anni in arresto cardiaco, è stato salvato grazie all’impiego tempestivo del defibrillatore.

L’episodio si è verificato a Castelfranco Veneto, comune di 33mila abitanti della provincia di Treviso, in Veneto.

Dopo aver pranzato, l’uomo si è recato alla Baita al Lago, noto locale del centro di Treviso, assieme ai suoi due amici, per fare poco dopo un bagno nelle fredde acque del lago.

Da li a poco il malore. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i due bagnini, che sono subito intervenuti.

Una volta riportato a terra, è stato verificato che l’uomo si trovava in arresto cardio-circolatorio, così hanno avviato da subito le manovre di primo soccorso, ed hanno impiegato il defibrillatore presente nella struttura, salvando l’uomo prima dell’arrivo dei mezzi di soccorso del 118.

L’uomo è stato in seguito trasportato in urgenza all’ospedale di Castelfranco per accertamenti.

Il defibrillatore è l’unico strumento che può offrire una chance concreta di salvare una persona colta da arresto cardiaco improvviso.

In Italia, ogni anno, 7 persone ogni ora muoiono per arresto cardiaco.
Se viene impiegato tempestivamente le possibilità di sopravvivenza sono di circa il 70%.

Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

    Blog
    DAE/Cardioprotezione

    Defibrillatore obbligatorio: è legge

    La proposta di legge sui defibrillatori (DAE) è stata approvata oggi 28 Luglio 2021 definitivamente dalla […]

    Scopri di più

    Blog
    Cronaca

    Cardio protezione per scuole e spiagge di Ostia

    Scopri di più

    Blog
    Guide

    Obbligo Defibrillatore: tutto quello che c’è da sapere sul DDL1441

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Roma, donato il defibrillatore a FISE per il collega salvato da arresto cardiaco, che lo ha destinato alla cardioprotezione del suo condominio

    Scopri di più

    Blog
    Beneficienza

    Cecchini Cuore: 100 defibrilaltori donati, 480 installati e 12 persone salvate. Supporta anche tu la onlus

    Scopri di più
    Tra gli altri
    ci hanno scelto
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza

    I migliori prodotti
    La Migliore assistenza

    Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

    Resistenza

    Protezione IP56

    Affidabilità

    8 anni di garanzia

    Tecnologia

    DAE portatili extra-ospedaliero

    Potenza

    Massimo energia 360J

    Semplicità

    Avvisi visuali e vocali

    Convenienza

    Minor costo di manutenzione

    Innovazione

    Connettività Wi-fi

    Assistenza

    Aggiornamenti gratuiti via USB