EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Immagine rappresentativa

Questo stetoscopio wireless elettronico può aiutare i medici a non contagiarsi.

Uno dei problemi che i medici nei reparti infettivi stanno riscontrando durante l’ emergenza da Coronavirus, riguarda la difficoltà e talvolta l’ impossibilità di utilizzare i classici stetoscopi per auscultare i pazienti e monitorare i cambiamenti nello stato di un paziente.

Lo stetoscopio classico richiede il posizionamento degli uditori su entrambi gli orecchie ma a causa di tute protettive, caschi e altri dispositivi di protezione , l’ impiego dello stetoscopio classico risulta spesso molto difficoltoso.

Inoltre, l’utilizzo di questo strumento su molteplici pazienti altamente infettivi rappresenta un ulteriore problema.

Per superare queste difficoltà, molti medici si stanno affidando a dispositivi tecnologici di nuova generazione, ovvero stetoscopi elettronici, come ekuore pro, uno stetofonendoscopio Wireless e Bluetooth che consente di auscultare il paziente , trasmettere il segnale digitalizzato ad un secondo medico o ad una cassa bluetooth,  tramite un’ APP su smartphone o tablet. Tutto questo in tempo reale e con la possibilità di poter amplificare il segnale fino a 10 db ed eventualmente registrarlo, per poterlo successivamente riascoltare o condividere in formato audio.

 

ESEMPI DI CASI DI UTILIZZO

Esistono quattro diversi principali modi di utilizzo remoto, anche senza contatto. È la caratteristica più importante nella lotta contro il coronavirus, poiché previene nuove infezioni, in particolare tra gli operatori sanitari.

1- AUSCULTAZIONE BLUETOOTH

eKuore Pro consente l’ascolto wireless, senza fili, direttamente dall’ APP o tramite un modulo Bluetooth aggiuntivo.  Entrambe le configurazioni permettono di inviare l’audio dell’auscultazione direttamente a cuffie Bluetooth, o a altoparlanti esterni. 

2- AUSCULTAZIONE REMOTA

In assenza di un cavo che richiede di mantenere una distanza ravvicinata con il paziente infetto, il medico può ascoltare l’auscultazione anche da una stanza isolata e senza la necessità di indossare una tuta speciale per evitare infezioni.

In questo caso il fonocardiogramma viene trasmesso direttamente tramite Wi-fi, collegando eKuore allo smartphone/tablet attraverso l’APP dedicata.

3 – AUTO AUSCULTAZIONE DEL PAZIENTE

Nei casi in cui il paziente è isolato, l’operatore sanitario può auscultare e il medico può ascoltare in remoto. Questa applicazione è anche molto utile per i medici che hanno necessità di monitorare i pazienti  da remoto, per evitare visite non necessarie in ospedale o in ambulatorio.

 

4 – AUSCULTAZIONE TRADIZIONALE

È la forma più semplice di auscultazione, proprio come si farebbe con uno stetoscopio tradizionale, utilizzando le cuffie collegate direttamente allo stetoscopio eKuore Pro. Anche questa soluzione permette di operare in tutta sicurezza.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni o acquista eKuore direttamente sul nostro shop Online.

 

 

 

Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

Blog
Cronaca

A partire dal 1° dicembre 2020 attivo in Toscana il NUE112

Scopri di più

Blog
Cronaca

Diego Armando Maradona è morto per arresto cardiaco

Scopri di più

Blog
Cronaca

Arresto cardiaco durante la partita di beach volley, salvato dal defibrillatore

Scopri di più

Blog
Donazione defibrillatori

Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

Scopri di più

Blog
Donazione defibrillatori

Roma, donato il defibrillatore a FISE per il collega salvato da arresto cardiaco, che lo ha destinato alla cardioprotezione del suo condominio

Scopri di più

Blog
Beneficienza

Cecchini Cuore: 100 defibrilaltori donati, 480 installati e 12 persone salvate. Supporta anche tu la onlus

Scopri di più
Tra gli altri
ci hanno scelto
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza

I migliori prodotti
La Migliore assistenza

Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

Resistenza

Protezione IP56

Affidabilità

8 anni di garanzia

Tecnologia

DAE portatili extra-ospedaliero

Potenza

Massimo energia 360J

Semplicità

Avvisi visuali e vocali

Convenienza

Minor costo di manutenzione

Innovazione

Connettività Wi-fi

Assistenza

Aggiornamenti gratuiti via USB