EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Foggia: ‘Un cuore sportivo’, quando il defibrillatore ti salva la vita

 “Il defibrillatore non è una panacea che risolve i problemi legati ad un arresto cardio-respiratorio a priori, è uno strumento che può salvare la vita ad un essere umano, pertanto, bisogna saperlo usare e non solo possedere”. Sono le parole del dottor Antonio Contillo, direttore della Centrale Operativa del 118 della Provincia di Foggia, che così si è espresso durante la conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Un cuore sportivo’.
Ennesima iniziativa volta alla sensibilizzazione e formazione  dei cittadini sui temi del rischio cardiaco e delle tecniche di prevenzione dal rischio in linea con la legge Balduzzi che obbliga tutti circoli sportivi all’adozione dei defibrillatori.

“Abbiamo aderito all’iniziativa perché riteniamo importante la prevenzione dei rischi cardiaci nello sport – ha dichiarato Contillo– dobbiamo ricordare, però, che sono tantissimi gli ambiti in cui un defibrillatore dovrebbe essere presente, come nei centri commerciali, alberghi, ristoranti, condomini”.
È questo il momento propizio per informare i cittadini, formare i soccorritori tramite i corsi di BLSD e dotare le infrastrutture di defibrillatori e personale addestrato. Perché l’arresto cardiaco può colpire chiunque e dovunque e nella maggior parte dei casi si verifica fuori dall’ospedale

Tante le iniziative previste per promuovere il progetto, prima fra tutte quella del Baseball Club Foggia: “Siamo onorati di essere testimonial sportivo di un’iniziativa così lodevole –  ha commentato Giuseppe Giannetta, presidente del Baseball Club Foggia – che nasce proprio da Foggia, città che rappresenteremo nell’imminente campionato di serie A federale”.
A promuovere la tutela contro il rischio cardiaco, attraverso l’informazione e la formazione, è la Delegazione Provinciale di Foggia dell’Associazione Nazionale Dirigenti dello Sport.

Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

    Blog
    News

    L’importanza del defibrillatore per salvare vite

    Scopri di più

    Blog
    Cronaca

    Danimarca-Finlandia, Christian Eriksen ha un arresto cardiaco in campo

    Scopri di più

    Blog
    Cronaca

    Donna di 37 anni salvata grazie a 75 minuti di massaggio cardiaco

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Roma, donato il defibrillatore a FISE per il collega salvato da arresto cardiaco, che lo ha destinato alla cardioprotezione del suo condominio

    Scopri di più

    Blog
    Beneficienza

    Cecchini Cuore: 100 defibrilaltori donati, 480 installati e 12 persone salvate. Supporta anche tu la onlus

    Scopri di più
    Tra gli altri
    ci hanno scelto
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza

    I migliori prodotti
    La Migliore assistenza

    Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

    Resistenza

    Protezione IP56

    Affidabilità

    8 anni di garanzia

    Tecnologia

    DAE portatili extra-ospedaliero

    Potenza

    Massimo energia 360J

    Semplicità

    Avvisi visuali e vocali

    Convenienza

    Minor costo di manutenzione

    Innovazione

    Connettività Wi-fi

    Assistenza

    Aggiornamenti gratuiti via USB