EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

EMD112 aiuta a cardio-proteggere la gara ciclistica Coppi e Bartali.

Consegna-DAE-Amici

Bilancio positivo per la partecipazione di EMD112, la Divisione Medicale di Echoes srl, all’ultima tappa della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale, che si è conclusa ieri, 29 marzo 2015, con un grande successo.

In occasione della gara, EMD112 e il Gruppo Sportivo Emilia, organizzatore della competizione ciclistica, hanno stretto un’importante partnership che ha permesso di incrementare ulteriormente la cardio-protezione dell’ultima tappa della competizione.

Grazie all’accordo, EMD112 ha dato il suo contributo alla cardio-protezione della gara con due azioni significative.

La prima azione è stata la donazione di un defibrillatore HeartSine PAD al Gruppo Sportivo Emilia, guidato da Adriano Amici. La donazione è avvenuta ieri mattina, 29 marzo 2105, a Pavullo nel Frignano, comune dell’Appennino modenese che ha ospitato la partenza dell’ultima tappa della Coppi e Bartali. Il passaggio del DAE è avvenuto pochi minuti prima della partenza dell’ultima tappa, sul palco sistemato nel centro del comune appenninico, davanti a giornalisti di stampa e tv. Erano presenti Simone Madiai titolare di Echoes srl, Adriano Amici presidente del Gruppo Sportivo Emilia, e il sindaco di Pavullo, Romano Canovi.

DAE-HeartSine-RoccapelagoLa seconda azione di EMD112 ha previsto l’installazione di due postazioni pubbliche contenenti un defibrillatore samaritan PAD: una è stata sistemata alla partenza dell’ultima tappa della Coppi e Bartali, a Pavullo nel Frignano; l’altra è stata posizionata all’arrivo della tappa stessa, nella frazione di Roccapelago, nel comune di Pievepelago, nell’alto Appennino modenese.
Oltre alle autoambulanze già dotate di defibrillatori presenti in coda ai ciclisti durante il percorso della gara, la partnership tra EMD112 e GS Emilia ha permesso, quindi, di incrementare ulteriormente questa parte della gara ciclistica: sia la partenza sia l’arrivo della tappa sono stati, infatti, presi d’assalto da appassionati e sportivi, e la presenza di un DAE a servizio del pubblico ha garantito una maggiore sicurezza in termini di cardio-protezione.

EMD112 si conferma, quindi, a fianco delle società sportive per cardio-proteggere lo sport, come peraltro imposto anche dal recente Decreto Balduzzi.

EMD118-DavideCassani

Salva

Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

Blog
News

Corso Operatore Massaggiatore Cardiaco Automatico LUCAS® 3 Aeronautica Militare – 2° Stormo

Scopri di più

Blog
DAE/Cardioprotezione

Defibrillatore Stryker® LIFEPAK® CR2 – cprINSIGHT™

Scopri di più

Blog
News

Corso BLSD a Roma certificato IRC e accreditato ARES 118

Scopri di più

Blog
Donazione defibrillatori

Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

Scopri di più

Blog
Donazione defibrillatori

Roma, donato il defibrillatore a FISE per il collega salvato da AR, che lo ha destinato alla cardioprotezione del suo condominio

Scopri di più

Blog
Beneficienza

Cecchini Cuore: 100 defibrilaltori donati, 480 installati e 12 persone salvate. Supporta anche tu la onlus

Scopri di più
Tra gli altri
ci hanno scelto
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza

I migliori prodotti
La Migliore assistenza

Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

Resistenza

Protezione IP56

Affidabilità

8 anni di garanzia

Tecnologia

DAE portatili extra-ospedaliero

Potenza

Massimo energia 360J

Semplicità

Avvisi visuali e vocali

Convenienza

Minor costo di manutenzione

Innovazione

Connettività Wi-fi

Assistenza

Aggiornamenti gratuiti via USB