EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Defibrillatori negli stabilimenti balneari: indice di protezione dei dispositivi.

In vista dei nuovi obblighi di legge riguardo la dotazione di defibrillatori semiautomatici esterni (DAE) da parte degli stabilimenti balneari di varie regioni d’Italia (Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Sicilia, Calabria, Puglia, etc…), è importante approfondire il significato e le implicazioni della certificazione IP, che determina in quale misura un dispositivo è protetto dall’ingresso di liquidi e solidi.

defibrillatori-negli-stabilimenti-balneari

Nel caso dei DAE, soltanto i defibrillatori samaritan PAD 350P e samaritan PAD 500P della HeartSine sono certificati IP56, mentre gli altri, nella maggior parte dei casi, hanno indice di protezione IP54 o IP55.

Come già descritto in un post precedente (https://www.heartsinepad.it/news/indice-protezione-ip-per-defibrillatori-dae/), il primo numero di tale codice indica la protezione dai solidi o polveri, mentre il secondo indica la protezione dai liquidi.

In particolare, i dispositivi con IPX4 presentano un involucro in grado di proteggerli da lievi schizzi d’acqua, mentre i defibrillatori con IPX5 sono protetti anche da getti d’acqua a bassa pressione.

Solo l’indice di protezione IP56 garantisce una protezione contro forti getti d’acqua e contro l’acqua di mare.

Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

    Blog
    Prodotti

    eKuore, stetoscopio elettronico wireless

    Scopri di più

    Blog
    Eventi

    Clinica Mobile e Emd112® assieme per promuovere la diffusione del defibrillatore

    Scopri di più

    Blog
    News

    CORSO BLS-D 25 e PBLS-D a Roma il 25 settembre e il 2 ottobre

    Scopri di più

    Blog
    Blog

    DAE e Cardioprotezione

    In Europa si verificano ogni anno circa 400mila arresti cardiaci (60mila in Italia) e si stima […]

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Roma, donato il defibrillatore a FISE per il collega salvato da arresto cardiaco, che lo ha destinato alla cardioprotezione del suo condominio

    Scopri di più
    Tra gli altri
    ci hanno scelto
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza

    I migliori prodotti
    La Migliore assistenza

    Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

    Resistenza

    Protezione IP56

    Affidabilità

    8 anni di garanzia

    Tecnologia

    DAE portatili extra-ospedaliero

    Potenza

    Massimo energia 360J

    Semplicità

    Avvisi visuali e vocali

    Convenienza

    Minor costo di manutenzione

    Innovazione

    Connettività Wi-fi

    Assistenza

    Aggiornamenti gratuiti via USB