EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Defibrillatore: la manutenzione

Defibrillatore sicuro? Oltre al rispetto dei parametri di legge la parola chiave è manutenzione. L’acquisto di  un DAE presuppone infatti dei regolari controlli per assicurarsi che sia efficiente e che funzioni correttamente.
Cosa fare quindi? È presto detto: poiché tutti i DAE prevedono qualche funzione di autotest, i controlli da effettuare sono davvero pochi.

Il più semplice di tutti è prendere l’abitudine di passare davanti al DAE a cadenza giornaliera e controllare che:
– La segnaletica sia ancora presente.
– Il dispositivo sia conservato nella teca che – solitamente – lo contiene
– La spia di stato del DAE indichi che è tutto correttamente funzionante. Nei modelli samaritan, il led di stato deve lampeggiare sul verde.

Periodicamente, vanno controllate anche le date di scadenza dei consumabili dell’apparecchio, cioè batteria ed elettrodi. Solo i samaritan hanno un solo consumabile brevettato, costituito da un’unica cartuccia comprensiva di batteria ed elettrodi, da rimpiazzare ogni 4 anni: tutti gli altri hanno la batteria separata dagli elettrodi, con scadenze diverse e risultano quindi più difficili, oltre che più costosi, da controllare.

Il software del dispositivo va inoltre aggiornato secondo le più recenti linee guida ILCOR/AHA. Per alcune marche è necessario l’intervento del tecnico – per altre no. I samaritan possono essere facilmente aggiornati tramite cavetto USB HeartSine (connessione ad Internet e computer provvisto di sistema operativo Windows) oppure attraverso il kit di aggiornamento comprensivo di cavetto e CD, acquistabile nei punti vendita specializzati.

I defibrillatori semiautomatici non hanno bisogno di un tecnico se non in quei casi in cui siano soggetti a malfunzionamento. In particolare, per i samaritan sia il cambio del consumabile che l’aggiornamento software possono essere effettuati da chiunque.

 

Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

Blog
DAE/Cardioprotezione

Il Ministero Della Salute è cardioprotetto con i defibrillatori LIFEPAK® CR2 WiFi+3G

Scopri di più

Blog
News

Sammy Basso e Giusy Versace: rendiamo effettiva la legge sul defibrillatore obbligatorio

Scopri di più

Blog
Eventi

Corso di BLSD Certificato IRC e Accreditato ARES 118

Scopri di più

Blog
Donazione defibrillatori

Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

Scopri di più

Blog
Donazione defibrillatori

Roma, donato il defibrillatore a FISE per il collega salvato da arresto cardiaco, che lo ha destinato alla cardioprotezione del suo condominio

Scopri di più

Blog
Beneficienza

Cecchini Cuore: 100 defibrilaltori donati, 480 installati e 12 persone salvate. Supporta anche tu la onlus

Scopri di più
Tra gli altri
ci hanno scelto
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza
Referenza

I migliori prodotti
La Migliore assistenza

Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

Resistenza

Protezione IP56

Affidabilità

8 anni di garanzia

Tecnologia

DAE portatili extra-ospedaliero

Potenza

Massimo energia 360J

Semplicità

Avvisi visuali e vocali

Convenienza

Minor costo di manutenzione

Innovazione

Connettività Wi-fi

Assistenza

Aggiornamenti gratuiti via USB