EMD112 - Prodotti e Formazione Salvavita

Arresto cardiaco in stazione: salvato con il defibrillatore

Domenica mattina un signore di 70 anni, venezuelano, è stato colto da un malore nella stazione di Mestre, nel sottopasso all’altezza del binario 2. Fortunatamente, però, grazie all’immediato intervento degli agenti della polizia ferroviaria e dei militari del reggimento “Lagunari”, assieme alla bravura dei sanitari del 118, la vicenda non ha avuto un esito tragico.

Il tutto è accaduto verso le ore 10:00, quando l’uomo è crollato improvvisamente a terra mentre stava camminando. In pochi istanti sono intervenute le forze dell’ordine, che hanno allontanato i curiosi e hanno iniziato tempestivamente le manovre di rianimazione cardio-polmonare.

Gli agenti della Polfer, assieme ai militari, hanno praticato il massaggio cardiaco sul paziente sino a quando non ha ripreso conoscenza. Nel frattempo, sul posto era stato richiesto l’intervento del 118, giunto con ambulanza e automedica. Quando lo staff medico stava già occupandosi di stabilizzare l’anziano, è sopravvenuto un nuovo malore.

Il 70enne ha perso i sensi ed è andato ancora una volta in arresto cardiaco: questa volta, però, il paziente è stato tempestivamente defibrillato e il suo cuore ha ripreso subito a battere.

L’uomo, quindi, è stato caricato in ambulanza e trasferito all’ospedale dell’Angelo di Mestre. Le sue condizioni sono comunque gravi e vengono costantemente monitorate.


Fonte: http://mestre.veneziatoday.it/collasso-stazione-salvataggio-defibrillatore.html
Contattaci se desideri ulteriori informazioni in merito

    Blog
    Prodotti

    eKuore, stetoscopio elettronico wireless

    Scopri di più

    Blog
    Eventi

    Clinica Mobile e Emd112® assieme per promuovere la diffusione del defibrillatore

    Scopri di più

    Blog
    News

    CORSO BLS-D 25 e PBLS-D a Roma il 25 settembre e il 2 ottobre

    Scopri di più

    Blog
    Blog

    DAE e Cardioprotezione

    In Europa si verificano ogni anno circa 400mila arresti cardiaci (60mila in Italia) e si stima […]

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Donato il defibrillatore alla persona salvata nel 2018 in piscina a Ancona

    Scopri di più

    Blog
    Donazione defibrillatori

    Roma, donato il defibrillatore a FISE per il collega salvato da arresto cardiaco, che lo ha destinato alla cardioprotezione del suo condominio

    Scopri di più
    Tra gli altri
    ci hanno scelto
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza
    Referenza

    I migliori prodotti
    La Migliore assistenza

    Offrire una seconda chance di vita a coloro che sono stati colpiti da arresto cardio-circolatorio proponendo e distribuendo in tutta Italia i defibrillatori DAE semiautomatici esterni.

    Resistenza

    Protezione IP56

    Affidabilità

    8 anni di garanzia

    Tecnologia

    DAE portatili extra-ospedaliero

    Potenza

    Massimo energia 360J

    Semplicità

    Avvisi visuali e vocali

    Convenienza

    Minor costo di manutenzione

    Innovazione

    Connettività Wi-fi

    Assistenza

    Aggiornamenti gratuiti via USB