Posizione corrente:

Home > Press e News > EMD112 presente XVI Congresso Nazionale SIS118 di Padova

EMD112 presente XVI Congresso Nazionale SIS118 di Padova

 

I giorni 27-28-29 Settembre 2018 si è tenuto a Padova, il XVI congresso nazionale SIS 118 “Dall’evidenza scientifica alla pratica clinica”, presso Padova Fiere.

Tre giornate di attività, nelle quali è stata registrata un’affluenza di più di 500 persone, con 140 relatori coinvolti in 18 sessioni congressuali e 4 corsi pre-congressuali, nonché 30 aziende del settore con spazi espositivi dedicati.

La convergenza a Padova degli operatori dei Sistemi di Emergenza Territoriale 118 provenienti dalle varie regioni, ha posto l’accento sull’importanza del legame tra ricerca scientifica, medicina basata sulle evidenze, formazione e pratica clinica.

L’organizzazione del Congresso ha visto come sempre impegnati in maniera collegiale i membri dell’associazione, con contributi sulle attività svolte dal Sistema di Emergenza Territoriale 118. È stato inoltre dato spazio al confronto con le altre discipline che concorrono alla gestione del paziente critico, dal soccorso extra-ospedaliero alle cure definitive, nonché agli altri Enti che collaborano ed operano quotidianamente con noi negli interventi di soccorso.

È stata scelta di Padova come città sede del congresso 2018, sede una delle più antiche Università di Italia, nella quale hanno insegnato illustri docenti, tra i quali spicca Galileo Galilei, stimola a pone l’accento sull’importanza del legame tra ricerca scientifica, medicina basata sulle evidenze, formazione e pratica clinica, temi che pertanto saranno parte fondamentale delle sessioni congressuali.

EMD112 era presente con la linea legata alla cardioprotezione e con altri prodotti di emergenza medica.

Per quanto concerne i defibrillatori, sono stati presentati i defibrillatori semiautomatici HeartSine® samaritan® PAD 350P, HeartSin2® samaritan® PAD 500P, Physio-Control® LIFEAPAK® CR2, Physio-Control® LIFEAPAK® CR Plus, i relativi trainer didattici, ed una gamma di manichini didattici per addestramento RCP/BLSD.

Per quanto riguarda gli altri prodotti di emergenza medica, sono stati presentati Stephan e Prometheus.

Stephan, azienda tedesca che da oltre 50 anni ricopre un ruolo di leadership nel mercato medicale mondiale. Uno dei prodotti di punta è EVE, un ventilatore d’emergenza per respirazione intensiva, portatile e leggero per la ventilazione in mobilità in Emergenza e nel trasporto intra-ospedaliero.

EVE permette di erogare ventilazioni di base in maniera veloce ed efficace, per minimizzare i tempi di avvio della terapia ventilatoria, grazie ai pulsanti rapidi “neonato”, “bambino”, “adulto”, permettendo poi all’operatore di regolare finemente tutti i parametri della ventilazione, una volta che il paziente è stabilizzato, ed eventualmente di passare a modalità ventilatorie proprie dei reparti di terapia intensiva.

Promethues, grazie ai suoi prodotti consente di stabilizzare rapidamente le varie tipologie di Pneumotorace, lesioni o fratture del bacino ed emmoragie, potendo fare la differenza tra il successo o il fallimento di un intervento in emergenza. Alcuni dei prodotti sono ad esempio: Russel Chest Seal, Pneumofix e Nightingale Dressing, per la stabilizzazione di Pneumotorace iperteso e/o da ferita soffiante; Prometheus Pelvic Splint, per l’immobilizzazione del bacino; ChitoGauze XR Pro, SOF-TT (Special Operations Forces Tactical Tourniquet), Olaes Bandage, Blast Bandage, per il trattamento di emorragie e ferite anche di grandi dimensioni, come amputazioni o ustioni. Il ChitoGauze XR PRO, in particolare, è una garza impregnata di agente coagulante, ideale per il rapido controllo di sanguinamenti in zone difficilmente raggiungibili con i normali bendaggi compressivi o il Tourniquet, come ad esempio le zone inguinali.

Programma congresso SIS118 2018 di Padova

Corsi pre-congressuali
Mercoledì 26 settembre

8.30 – 18.30: Gestione delle vie aere difficili: dalla teoria alla pratica –

Giovedì 27 settembre
09.00 – 13.00 Le vie perfusionali alternative in emergenza – sala giotto
8.45 – 16.00: REBOA: dalla strada alla sala d’emergenza – sala donatello
09.00 – 13.00: Gestione della gravidanza a termine e del parto in emergenza – sala mantenga

XVI CONGRESSO NAZIONALE SIS 118

SALA PETRARCA
14.00: apertura congresso
14.15: L’insegnamento del primo soccorso nelle scuole
16.00 La formazione post laurea nell’emergenza – urgenza
17.45: Cerimonia di apertura del XVI congresso nazioanle SIS118
19.00: Cocktail di benvenuto

SALA GIOTTO
14.15: arresto cardiaco: i percorsi ECLS (rianimazione meccanica prolungata e circolazione extracorporea) e DCD (Donazione di Organi a Cuore fermo)
16.00: Il Dispatch e le Istruzioni Pre-Arrivo (IPA)
17.45: Termine lavori

Venerdì 28 settembre

SALA PETRARCA
09.00: Tavola rotonda – Continuità delle cure dal territorio al Ponto Soccorso: a che punto siamo?
10.45: Risk Management e medicina legale dopo l’applicazione della legge 24 dell’8 marzo 2017 e dei decreti legati
Dal “decreto Balduzzi” alla “legge Gelli – Bianco”: lo stato dell’arte rispetto al contrasto interpretativo delle nuove norme penali in ordine al nuovo art. 590 sexies c.p. in tema di “colpa medica” ed alla nuova legge sul consenso informato n. 219 del 22 dicembre 2017
12.45: Termine lavori della mattina
14.00: Tavola rotonda: le figure professionali dell’emergenza sanitaria: competenze e responsabilità
16.00: Tecnologia ed emergenza: nuove prospettive?
18.00 Termine dei lavori
18.00 – 19.00: Assemblea sociale

SALA GIOTTO
09.00 Il trauma: dalla teoria alla pratica clinica
10:45: Elisoccorso: evoluzione di un sistema. Opinioni a confronto
12.45: Termine del lavori della mattina
14.00: La gestione degli eventi maggiori
16.00: La gestione delle vie aeree nell’ambiente extra-ospedaliero: stato dell’arte
18.00: Termine dei lavori

SALA DONATELLO
09.00: Sessione multidisciplinare I
11.00: Sessione multidisciplinare II
12.45: Termine dei lavori della mattina
14.00: Comunicazioni libere
16.00: Termine dei lavori

AREA POSTER
16.00 – 17.00: Presentazione poster

Sabato 29 settembre
SALA PETRARCA
09.00: Ecografica nell’emergenza territoriale
10.45: Le emergenze pre-ospedaliere nella donna gravida
12.30: Termine lavori

SALAGIOTTO
09.00: Sedazione e analgesia in ambito extra-ospedaliero
10.45: il benessere psicologico nei sistemi di emergenza sanitaria 118
12.30: Termine dei lavori


Contatti


Compila il modulo o chiamaci allo 055/0511249